STRATO® ha proprietà anti-collisione rispetto al volo degli uccelli?

Satinal produce in Italia il primo film EVA anti-collisione specifico per le applicazioni a salvaguardia degli uccelli, grazie allo sviluppo di una propria tecnologia esclusiva di estrusione.

STRATO® Bird Friendly è il primo e unico intercalare EVA sul mercato: permette di ottenere un vetro stratificato di sicurezza caratterizzato da linee, punti o pattern, riconoscibili dagli uccelli che, di conseguenza, eviteranno di collidere contro il vetro.

Satinal ha realizzato il design di questi efficaci motivi nel suo Laboratorio di Ricerca & Sviluppo, basandosi su studi effettuati da Associazioni e Laboratori internazionali che già da diversi anni analizzano il volo e il comportamento degli uccelli.

Alcuni test hanno, infatti, dimostrato che la maggior parte di essi evita di volare attraverso spazi orizzontali alti meno di 2” (5 cm) o attraverso spazi verticali larghi 4″ (10 cm) o meno. Queste linee guida sono riconosciute come la “regola 2×4”, ma di fatto esistono delle variazioni derivanti da studi effettuati su determinate specie.

Questa nuova gamma di intercalari EVA, è stata ideata da Satinal con l’obiettivo di sensibilizzare progettisti, vetrerie, designer, architetti, etc., e invogliarli all’utilizzo dei giusti strumenti per mitigare il problema.

Il vetro laminato con gli intercalari EVA STRATO® Bird Friendly, non solo limiterà le collisioni degli uccelli, ma permetterà di ottenere il 100% dei vantaggi offerti dal vetro di sicurezza stratificato con pellicola in EVA.

Molti sono i fattori da considerare per la selezione di un prodotto che renda il vetro sicuro per gli uccelli: scegliendo un intercalare della linea STRATO® Bird Friendly per laminare il vetro, è possibile diminuirne la trasparenza e la riflessione.

  1. Gli uccelli non riconoscono il vetro come un ostacolo perché è un materiale trasparente e riflettente. La trasparenza, a volte, può essere un problema anche per l’uomo: capita, infatti, di non accorgersi della presenza di una porta o di una parete in vetro; tuttavia l’essere umano è in grado di riconoscere dettagli come maniglie, montanti e infissi, evitando così lo scontro.

Purtroppo, gli uccelli non hanno questo tipo di percezione. Inoltre vengono attratti da piante, cibo, acqua, etc., che vedono attraverso il vetro e collocati all’interno o all’esterno degli ambienti.

  1. Un altro aspetto, complementare alla trasparenza, è la riflessione della luce. A seconda di come e dove l’elemento in vetro è posizionato (ad esempio, la sua posizione rispetto al sole, l’ambiente circostante, i livelli di luce interna, etc.), può prendere le sembianze di un buio passaggio che gli uccelli potrebbero erroneamente interpretare come uno spazio tra i rami e le foglie.
  2. In aggiunta, il vetro può funzionare come uno specchio. Riflettendo il cielo, le nuvole o la vegetazione attorno agli edifici, attira gli uccelli e questa sua proprietà rappresenta la causa più frequente di impatto.

Con STRATO® Bird Friendly si può ottenere un prodotto creato dall’uomo, ma pensato per la natura, senza rinunciare all’aspetto estetico.